La profezia della Curandera (H.H.Mamani): recensione e opinione

La profezia della curandera è un libro scritto da Hernàn Huarache Mamani e pubblicato dalla Piemme Besteller. Forse il più famoso tra tutti quelli del noto scrittore peruviano, la cui fama internazionale lo ha portato a essere uno dei più grandi esponenti della cultura andina. Il libro parla di una giovane donna, Kantu. La ragazza è nata a Cuzco e qui cresce serenamente, senza nessun interesse particolare verso la cultura sciamanica della sua terra.

Colpita da un fulmine, si trova per giorni a lottare per la sua stessa vita. Dopo le cose sono cambiate ma ancora la sua strada non le è chiara e così, continua a inseguire il suo amore, Juan. Un uomo che non la ricambia come meriterebbe e che le arreca solo una grande sofferenza.

Tra la scoperta di alcune sue nuove capacità e l’amore per il ragazzo, decide di seguire la sua strada per raggiungere la sua armonia. Decide così di affidarsi a un curandero per seguire il suo destino. Kantu avrà a che fare anche con una maestra, che la aiuterà a completare il proprio percorso.

Compralo subito!

Sono tante le prove che deve affrontare. Oltre a confrontarsi con la dura vita del popolo andino, deve meditare, praticare esercizio fisico, imparare a rinunciare alle cose che ama fare così da mettere alla prova la sua volontà. Passerà giornate intere a seguire un serpente per comprenderlo ma soprattutto, per poterlo catturare e confrontarsi con la paura della morte.

Mamani non si limitò certo a raccontarci la vita di questa ragazza. Sapientemente intrecciate con la trama, varie informazioni su quella che è la cultura andina. Ci da un assaggio di quelli che sono i rituali alla Pachamama, ci mostra l’emozionante prova della caverna, la quale forse per la maggior parte di noi occidentali è impensabile ma, per un curandero andino, è una tappa importante che permette alla persona di rinascere.

Il libro parla soprattutto dell’importanza della donna nella cultura andina. Lo fa si attraverso la narrazione, ma anche offrendoci paragrafi interamente dedicati al potere femminile. 

La profezia della curandera è un libro che ci porta a riflettere davvero sull’importanza della Madre Terra, della spiritualità e del nostro essere donne. Ci parla di rispetto, amore e compassione. Di sacrifici ma anche di traguardi raggiunti. Ci racconta di strade sbagliate imboccate e altre li, pronte ad accoglierci non appena siamo capaci di percepire il segnale.

La mia opinione è che la storia di base è un po’ troppo semplice e scontata, questo l’ho riscontrato in quasi tutti i libri dell’autore. Una ragazza che s’innamora del classico bello, interessato solo al corpo di una donna e poco a chi davvero è. Lui la delude, lei soffre e cerca in ogni modo di conquistarlo e tenerlo vicino, finché lui non scappa via. Quante volte l’avete sentita, vissuta, vista vivere a persone vicino a voi?

Si, questa è la mia opinione sulla storia del libro ma vi dico anche che è uno dei miei libri preferiti. L’ho letto qualcosa come 10 volte e comprato due volte. Il primo libro è tutto sottolineato, il secondo invece, lo tengo da collezione.

Nonostante la semplicità storia, il libro è così ricco di insegnamenti che non può non appassionare un amante delle culture sciamaniche o di quella andina. Ma soprattutto la trama di base si va completamente a perdere tra i mille avvenimenti che riguardano Kantu, tra le prove che deve affrontare e i personaggi interessanti che incontra lungo il suo cammino.

In fin dei conti la storia che fa mettere in modo tutto (quella tra Kantu e Juan) deve essere semplice, altrimenti andrebbe a prevalere sul messaggio che l’autore stesso vuole trasmetterci. Prevarrebbe sull’incontro che la ragazza fa con il curandero che la segue, con le prove che deve affrontare e sulla sua riscoperta come donna guaritrice e di potere.

Dove puoi comprare la profezia della curandera?

Puoi acquistare la profezia della curandera su Amazon al prezzo di 9,26€.

 

Scopri tutti gli altri libri di Hernàn Huarache Mamani e i libri sullo sciamanesimo andino.

 

Add Comment